Un Manifesto per far crescere il volontariato. Il CSV Irpinia Sannio Ets al meeting di Firenze

Oltre 200 fra delegati dei CSV di tutta Italia, rappresentanti del Terzo settore, delle fondazioni bancarie e delle istituzioni saranno a Firenze venerdì 27 e sabato 28 gennaio per l’evento Fare bene insieme. Consolidare ed evolvere. Luoghi per parlare di vision: meeting dei Csv. Presenti in rappresentanza del CSV Irpinia Sannio Ets il presidente Raffaele Amore ed il direttore Maria Cristina Aceto.
L’evento, organizzato da CSVnet – l’associazione nazionale che riunisce i 49 Centri di servizio per il volontariato – in collaborazione con Cesvot e con il sostegno di Crédit Agricole Italia e Innovation Center Fondazione CR Firenze, vuole essere l’occasione per riflettere insieme sul Manifesto per far crescere il volontariato, il documento di vision che è frutto del processo di ascolto ed elaborazione realizzato in questi mesi dai CSV d’Italia.

Tra i relatori della due giorni il presidente nazionale di CSVnet Chiara Tommasini, il presidente di ACRI Francesco Profumo, il presidente di Fondazione Con il Sud Carlo Borgomeo, la portavoce del Forum terzo settore Vanessa Pallucchi ed il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

Quattro i workshop dedicati ad alcuni fra i temi strategici che animano il manifesto: “Sviluppo organizzativo e capacity building”; “Istituzioni e territorio”; “Volontariato organizzato e forme fluide”, e “Le risorse per le comunità”.
Skip to content