Una convenzione tra il CSV Irpinia Sannio ed il Comune di Ariano Irpino

Ieri mattina, presso l’aula consiliare di Palazzo di Città, è stata sottoscritta dal sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza, e dal presidente del CSV Irpinia Sannio, Raffaele Amore, una convenzione che si pone l’obiettivo di promuovere il Volontariato, favorire i rapporti tra enti pubblici ed associazioni ed attivare nuove reti e sinergie operative sul territorio.

Alla firma della convenzione erano presenti l’assessore alle Politiche Sociali, Pasqualino Molinario, la consigliera Valentina Pietrolà, presidentessa della Commissione Affari Sociali, il direttore del Centro Servizi, Maria Cristina Aceto e la responsabile dello sportello di Ariano Irpino, Maura Cappuccio.

Con questa convenzione – ha spiegato il presidente Amoreil Centro Servizi per il Volontariato di Irpinia e Sannio ed il Comune di Ariano Irpino si impegnano a perseguire una serie di obiettivi come promuovere il volontariato, potenziare processi di autonomia ed inclusione sociale, coordinare gruppi di associazioni che intendono operare in rete al fine di organizzare eventi formativi e di approfondimento su tematiche sociali, o per la partecipazione a progetti e bandi. Crediamo molto nel modello della rete, tra associazioni e tra istituzioni e Terzo Settore e questa convenzione rappresenta sicuramente un modello da replicare. Ringrazio il sindaco Franza, l’assessore Molinario e la consigliera Pietrolà per l’attenzione mostrata verso il CSV e per l’accoglienza di questa mattina”.

Per il nostro Comune – il commento invece della consigliera Valentina Pietrolàquesta convenzione rappresenta sicuramente un’opportunità. Riconosciamo infatti al CSV un forte radicamento tra le associazioni e la capacità di intervenire in molti contesti e di coordinamento delle iniziative che nascono sul territorio”.

Questo è per noi un momento importante. Ritengo che la firma di una convenzione con il Centro Servizi – ha sottolineato l’assessore Molinariorappresenti un punto di partenza per il lavoro che vogliamo avviare sul nostro territorio assieme a tutte le associazioni e favorendo uno sviluppo di tutto il Terzo Settore”.

Siamo contenti per la firma di questa convenzione – le parole del sindaco Franzache va ad inserirsi in un rapporto di collaborazione con il CSV iniziato già un paio di anni grazie alla dottoressa Cappuccio che ringraziamo per il lavoro profuso a favore della nostra comunità. Ci aspettiamo che possa portare risultati a partire da un lavoro di progettazione sociale. Il dato che purtroppo registriamo è purtroppo quello della mancanza di una cultura del volontariato sul nostro territorio con il sociale visto solo come assistenzialismo. Allora c’è bisogno di lanciare una sfida per i nostri territori e registrare una grande inversione di tendenza con progetti che facciano rete e portando anche qui esperienze felici come quelle delle cooperatve di comunità per una gestione integrata dei beni pubblici. Obiettivi da raggiungere grazie alla sinergia tra attori sociali ed istituzionali”.

Open chat
Skip to content